Articoli taggati con " biogas"

Dal biogas al biometano: idee ed esperienze per nuove filiere per le agrienergie

Pubblicato il 3 Apr 2013 in Biogas e Eventi e News

Emas Ecolabel

Sarà dedicata al tema delle agrienergie, l’inaugurazione del ciclo di Workshop previsti nell’ambito dell’AF 2012 – 2013 della Scuola EMAS ed ECOLABEL della Regione Puglia (SEEP), destinato all’utenza della SEEP ed aperto a dirigenti e funzionari della Regione Puglia e dell’ARPA .
L’evento sarà realizzato Sabato 6 Aprile 2013 a partire dalle ore 9.30 presso la Masseria del Duca dei F.lli Cassese a Crispiano (Ta), tra le prime aziende agro zootecniche in Puglia ad essersi dotata di un impianto di biogas alimentato unicamente con scarti e sottoprodotti aziendali. L’impianto ha ricevuto il primo premio del Concorso nazionale “Migliori Pratiche BioEnergy 2013″.
Alla sessione mattutina, coordinata dal prof. Gian Maria Gasperi – Direttore Scientifico della SEEP, offriranno contributi il dott. Gianpaolo Cassese, Amministratore dell’Azienda ospitante, il prof. Massimo Monteleone dell’Università di Foggia e Coordinatore del Progetto FP7 “STAR AGROENERGY”, il dott. Lorenzo Maggioni del Consorzio Italiano Biogas ed il dott. Cosimo D’Onghia di Bioenergy Italia srl. Leggi tutto >>

Primo Premio Migliore Pratica 2013

Pubblicato il 28 Feb 2013 in Comunicati Stampa e News

bioenergy_primo_premio

Alla Masseria del Duca della Società Agricola Fratelli Cassese, il primo premio del Concorso nazionale “Migliori Pratiche BioEnergy 2013”, giunto alla sua terza edizione. Quest’anno, con una formula innovativa, Legambiente, Enea, DLG International, CremonaFiere, con il supporto di Chimica Verde ed il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole e della Regione Lombardia, hanno premiato quelle aziende che rappresentano i migliori esempi imprenditoriali nel rispetto dell’uso del suolo e delle risorse naturali, dell’efficienza energetica e degli interessi delle comunità locali. Leggi tutto >>

Lettera a Striscia la Notizia

Pubblicato il 30 Ott 2012 in News

striscia_la_notizia

Carissimi amici di Striscia la Notizia,

sono Gianpaolo Cassese, giovane imprenditore agricolo e amministratore della Società Agricola F.lli Cassese s.s. con sede in Grottaglie, nel cuore della Puglia.

Inutile esprimere la stima e l’ammirazione per il brillante lavoro che da oltre 25 anni svolgete con passione, professionalità e tanta ironia. Permettetemi però di richiamare la vostra attenzione sul servizio andato in onda ieri sera sull’impianto di biogas in corso di realizzazione a Capalbio. Non si può fare sempre di tutta l’erba un fascio perché così si rischia di danneggiare gravemente anche aziende che con l’impianto di Capalbio non hanno nulla a che fare.

Non è vero che tutto il biogas inquina, puzza, deturpa l’ambiente ed è illegale! Leggi tutto >>

Una delegazione argentina in visita alla Masseria del Duca

Pubblicato il 20 Set 2012 in Comunicati Stampa e News

La collaborazione tra l’Università di giurisprudenza di Taranto e la prestigiosa università di Buenos Aires, ha portato una delegazione argentina in visita a Taranto per studiare i problemi e le possibili soluzioni che riducano l’inquinamento. Tappa fondamentale di questo scambio di esperienze e competenze è stata la visita alla Masseria del Duca, la prima azienda agricola in Puglia ad essersi dotata di un impianto di biogas che funziona grazie alla fermentazione anaerobica degli scarti aziendali. Leggi tutto >>

Biomasse e sviluppo sostenibile in Puglia

Pubblicato il 3 Mag 2012 in Comunicati Stampa e News

Biomasse e sviluppo sostenibile in Puglia. Se ne parla venerdì 4 maggio, dalle 15.30, nel salone della Camera di Commercio di Bari, durante un workshop promosso dalla Consulta dei Giovani Imprenditori della Camera di Commercio di Bari e BAT. Al centro dell’incontro le prospettive di un modello energetico legato al territorio, indirizzato verso impianti dimensionati al contesto e che utilizzano prodotti di aziende agricole locali e non importati da altri continenti, capace quindi di trasformare gli scarti di potatura, i reflui zootecnici e gli oli di sansa in autentiche opportunità di reddito; nonché l’importanza di investire in questo settore per rivitalizzare la crescita delle agro-energie, garantendo un quadro normativo stabile e certezze per la programmazione, gli investimenti e l’accesso al credito per le pmi, incentivando altresì la filiera agro-industriale. Leggi tutto >>